logo della rivista

Rivista di Urbanistica, Lavori pubblici, Enti locali - 28/06/11 n. 19 - Direttore Responsabile D. Palombella

linea spaziatrice
quadratino Home
linea spaziatrice
quadratino Legislazione
linea spaziatrice
quadratino Giurisprudenza
linea spaziatrice
quadratino Fisco
linea spaziatrice
quadratino Regioni
linea spaziatrice
quadratino Commenti
linea spaziatrice
quadratino Codici
linea spaziatrice
quadratino Area Tematica
linea spaziatrice
quadratino Esperto Risponde
linea spaziatrice
quadratino Servizi
linea spaziatrice
quadratino Glossario
linea spaziatrice
quadratino Modelli
linea spaziatrice

Copyright e Avvertenze

linea spaziatrice

linea spaziatrice

Area Utenti

Accedi
profilo
Logout
tabella

 

cerca

quadratino Amministratore
Condominio
quadratino Architetto
quadratino Avvocato
quadratino Commercialista
quadratino Consulente
quadratino Geometra
quadratino Immobiliare
quadratino Impresa
Costruzioni
quadratino Ingegnere
linea spaziatrice
 



 

Verifica la validita' del codice HTML 4.0 Transitional
Valid CSS




















 

Home page   lettera A

glossario
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
 

linea grigia

 

punto elenco Abitazione

Unità immobiliare ad uso abitativo individuata catastalmente in funzione di varie caratteristiche con categoria da A1 ad A/8.
 

punto elenco Accordo di programma

Procedura amministrativa, istituita con la Legge 8 giugno 1990 n. 142, mira a snellire l′iter burocratico necessario per l′approvazione dei progetti complessi.
Si tratta di convocare, su un unico tavolo discussione, tutti gli enti interessati alla definizione ed alla realizzazione integrata e coordinata di opere, interventi o programmi di interventi.
L′approvazione dell′accordo di programma costituisce a tutti gli effetti, una variante
Qualora il progetto approvato con l′accordo di programma sia in contrasto con gli strumenti urbanistica vigenti, esso costituisce variante a tutti gli effetti.
 

punto elenco Adeguamento igienico - sanitario e tecnologico

Attività attraverso la quale s′interviene sul patrimonio edilizio esistente al fine di migliorarne le condizioni di vivibilità e, ove possibile, adeguarlo alla normativa in vigore.

Rif. normativi:
art. 31 della L. 457/1978
art. 3 del d.P.R. n. 380/2001

l′adeguamento tecnologico rientra fra le opere di manutenzione ordinaria e straordinaria;
l′adeguamento igienico-sanitario rientra tra le opere di manutenzione straordinaria.
 

punto elenco Agenda 21

Documento approvato al "Summit della Terra" tenutosi nel 1992 a Rio de Janeiro.
Nell′occasione sono state approvate delle azioni programmatiche che si proponevano di tradurre in pratica i principi teorici dell′ambientalismo.
Il nome "Agenda 21" simboleggia i programmi previsti per il XXI secolo.
 

punto elenco Agglomerazione

Indica il complesso urbano costituito da una città estesa che, a seguito della sua crescita, ha finito per "assorbire" i sobborghi e le città satelliti. Figura simile alla conurbazione.
 

punto elenco Agibilità

Certificazione rilasciata dal dirigente o responsabile del competente ufficio comunale che, previa acquisizione della dichiarazione di conformità o del certificato di collaudo degli impianti, attesta la possibilità che un edificio o una sua parte possa essere utilizzato. L′agibilità certifica, altresì, la rispondenza dell′opera al progetto approvato e alle norme igienico-sanitarie.

Normativa di riferimento:
- D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 (il c.d. T.U. dell′Edilizia) e, in particolare, dagli artt. 24, 25 e 115

- art. 41-ter, della Legge 17 agosto 1942, n. 1150;

- art. 15, Legge 6 agosto 1967, n. 765;

- art. 35, L. n. 47 1985.

Riferimenti giurisprudenziali

Corte di Cassazione - Sez. II civ. - 14 ottobre 2010 n. 21229
 

punto elenco Allineamento

Linea da seguirsi nell′edificazione quando si affaccia su spazi pubblici, o nella realizzazione di strade e infrastrutture a rete. E′ stabilita dal Comune o dagli altri enti competenti nella trasformazione del territorio
 

punto elenco Alloggio

Cellula elementare inserita nel complesso abitativo, vano o insieme di vani accessibili direttamente (dalla strada, o da ballatoio, pianerottolo ecc.).
 

punto elenco Ambiente

In urbanistica, spazio fisico considerato a fini insediativi.
Può essere:
- antropico quando i fattori naturali si sono storicamente sommati all′azione umana;
- urbano quando la trasformazione dello spazio in una determinata porzione di territorio ha determinato concentrazione e tipo insediativo caratteristici della città.
 

punto elenco Ambiti territoriali distinti (ATD)

Nell′ambito del PUTT/P gli ATD consistono nella suddivisione e perimetrazione del territorio regionale nei sistemi delle aree omogenee per i caratteri costitutivi fondamentali delle strutture paesistiche.
Essi si articolano nei seguenti sottosistemi:
- assetto geologico, geomorfologico e idrogeologico;
- copertura botanico-vegetazionale, colturale e presenza faunistica;
- stratificazione storica dell′organizzazione insediativa.
 

punto elenco Ambiti territoriali estesi (ATE)

Gli ATE sono zone del territorio individuate dal PUTT/P che presentano un particolare valore paesaggistico.
Ci sono cinque categorie di ambiti territoriali estesi, a seconda del livello di importanza del bene paesaggistico:
di valore eccezionale ("A");
di valore rilevante ("B");
di valore distinguibile ("C");
di valore relativo ("D");
di valore normale ("E").
 

punto elenco Ampliamento

Di un edificio quando se ne aumentano le dimensioni in orizzontale o in verticale creando uno spazio supplementare.
Di un insediamento urbano quando si estende la superficie edificata e attrezzata di strade e infrastrutture a rete.
 

punto elenco Area

Spazio geografico delimitato o delimitabile dove si svolgono processi fisico-naturali o insediativi o sociali.
Esempio:
area agricola con ridotta densità e uso prevalentemente agricolo del suolo;
area di rispetto in cui sussiste divieto assoluto di edificazione;
area edificabile su cui è possibile, nel limite della disciplina vigente, costruire edifici; area metropolitana caratterizzata da alte densità demografiche, insediative e socioeconomiche; area ad alta tensione abitativa quando la crisi degli alloggi e l′alto rapporto tra sfratti e numero di famiglie richiede interventi urgenti.
 

punto elenco Arredo urbano

Insieme degli elementi che completano e migliorano formalmente e funzionalmente lo spazio costruito: segnaletica stradale, panche, cabine telefoniche, cassonetti dei rifiuti, pavimentazione di aree pedonali ecc.
 

punto elenco Arretramento

Distanza minima da una strada o da altri spazi pubblici e/o privati, da osservarsi nella edificazione. Normalmente si misura dal filo del fabbricato più vicino al confine con l′area pubblica ovvero tra fili di fabbricati prospicienti tra loro.
 

punto elenco Asse attrezzato

Disposizione di attività, soprattutto terziarie, lungo un sistema viario, per rendere più efficiente il sistema urbano garantendo migliore accessibilità ad alcune funzioni.
Può rappresentare una alternativa all′eccessiva congestione e all′elevato pendolarismo delle città monocentriche.
 

punto elenco Asservimento

Atto giuridico con cui un immobile o una sua parte, vengono asservito ad uno specifico uso (per esempio a parcheggio, ad autorimessa o a passaggio pubblico).
A volte è necessario che l′atto venga trascritto per essere opponibile ai terzi.
In tema di vincoli a parcheggio o autorimessa, a volte è sufficiente che l′area asservita risulti ben evidenziata in progetto evitando i costi della trascrizione.
 

punto elenco Attività

Insieme dei processi esplicati da una popolazione su un territorio, fondamentale per l’analisi urbanistica.
L′attività può essere:
- primaria se legata all’agricoltura, pesca, estrazione;
- secondaria se di tipo industriale o artigianale;
- terziaria se di servizio o commercio;
- quaternaria se di avanzata specializzazione culturale, politica, finanziaria.
La prevalenza di una o più attività sulle altre caratterizza le varie zone omogenee della città, e le relative prescrizioni di piano.
 

punto elenco Attrezzature

Elemento edilizio o tecnologico finalizzato alla fornitura di un servizio.
Esempio: una scuola per l’istruzione, una struttura sanitaria per la salute, gli impianti sportivi per le attività correlate.
Anche se fortemente correlate al servizio che sono chiamate a svolgere, le attrezzature sono da intendersi comunque dotate di una certa autonomia, e possibili oggetti di riuso.
 

punto elenco Attuazione

Realizzazione concreta delle previsioni contenute nello strumento di piano urbanistico generale ovvero delle previsioni contenute negli strumenti attuativi ed esecutivi.
 

punto elenco Autorizzazione

Provvedimento amministrativo con cui la pubblica amministrazione, esercitando una propria attività discrezionale in via preventiva a fronte di una istanza dell′interessato, consente l′esplicazione di un diritto.
 

punto elenco Autorizzazione edilizia

Titolo abilitativo dei lavori abrogato con l′entrata in vigore del d.P.R. n. 380/2001.

Introdotta dall′art. 48 della L. n.457/1978 quale provvedimento gratuito, riservato ad opere di recupero di scarsa rilevanza (manutenzione straordinaria) e fruente del silenzio assenso.
 

punto elenco Azzonamento o Azzonizzazione

Dall′inglese "zoning": divisione del territorio in aree omogenee, dal punto di vista della destinazione e delle funzioni.
 

 
Share |
 
Diritto e Progetti - Rivista giuridica - Electronic Law Review
Copyright Diritto e Progetti Tutti i diritti riservati - 2003-2017
Testata registrata presso il Tribunale di Bari al n. 14/07 - ISSN 1971-887X
cornice
apre cornice
Mappa icona
tratteggio
Chi Siamo icona
tratteggio
tratteggio
Comitato Scientifico icona
tratteggio
Contatti icona
tratteggio
Collabora icona
tratteggio
archivio newsletter icona
tratteggio
chiude cornice


logo giuffre'
logo giuffre'


  

TU edilizia




Dott. Angelo Martello

Inserisci il tuo Studio
chiude cornice
 


master
 

apre cornice
F.A.Q. icona
tratteggio
Link icona
News gratuite
per il tuo sito
icona
tratteggio
chiude cornice


 
apre cornice

La tua privacy

cornice
 

logo infobuild

chiude la cornice
acsel