logo della rivista

Rivista di Urbanistica, Lavori pubblici, Enti locali - 28/06/11 n. 19 - Direttore Responsabile D. Palombella

linea spaziatrice
quadratino Home
linea spaziatrice
quadratino Legislazione
linea spaziatrice
quadratino Giurisprudenza
linea spaziatrice
quadratino Fisco
linea spaziatrice
quadratino Regioni
linea spaziatrice
quadratino Commenti
linea spaziatrice
quadratino Codici
linea spaziatrice
quadratino Area Tematica
linea spaziatrice
quadratino Esperto Risponde
linea spaziatrice
quadratino Servizi
linea spaziatrice
quadratino Glossario
linea spaziatrice
quadratino Modelli
linea spaziatrice

Copyright e Avvertenze

linea spaziatrice

linea spaziatrice

Area Utenti

Accedi
profilo
Logout
tabella

 

cerca

quadratino Amministratore
Condominio
quadratino Architetto
quadratino Avvocato
quadratino Commercialista
quadratino Consulente
quadratino Geometra
quadratino Immobiliare
quadratino Impresa
Costruzioni
quadratino Ingegnere
linea spaziatrice
 



 

Verifica la validita' del codice HTML 4.0 Transitional
Valid CSS




















 

  Home page news area tematica:  p.a.
 

Ha ragione il Comune che risparmia o la Regione che sperpera?


28/11/2012 - Tutti puntano il dito contro gli sprechi delle amministrazioni comunali ma cosa succede quanto qualcuno vuole risparmiare? Ci troviamo difronte ad un Comune virtuoso che chiede alla Regione di poter smaltire i rifiuti solidi urbani prodotti dai propri cittadini presso un impianto che permette di ridurre i costi. La Regione si oppone sostenendo che l′impianto si troverebbe fuori dell′ambito territoriale previsto dal Piano Regionale dei Rifiuti. Ma questo famoso Piano Regionale non è stato approvato definitivamente, ribatte il Comune! Sta di fatto che la questione finisce dinanzi al TAR che approva il comportamento dell′amministrazione comunale.

Il Consiglio di Stato, con la sentenza depositata in cancelleria il 27 novembre 2012 n. 9566 mantiene il punto (con buona pace dei contribuenti).

In verità, sottolinea il giudice d′appello, è vero che il Piano Regionale non è stato approvato definitivamente nonostante i tempi tecnici ampiamente trascorsi, ma è anche vero che le relative delibere non sono mai state disconosciute dai Comuni interessati che, a contrario, hanno tollerato la divisione per ambiti.

Peraltro occorre prendere in esame un ulteriore aspetto che risulta decisivo per la soluzione della controversia. Il comportamento dell′amministrazione comunale, almeno nel caso in esame, non può essere interpretato come acquiescenza in quanto questo presuppone che la parte abbia tollerato una lesione dell′interesse legittimo mentre, il “Comune virtuoso” aveva prontamente impugnato la delibera con cui la Regione aveva vietato il conferimento dei rifiuti al di fuori dell′ambito territoriale manifestando, in questo modo, la propria volontà di non uniformarsi ad una delibera lesiva del proprio interesse.
 
linea grigia

punto elenco Con la riforma del condominio è più facile la nomina/revoca dell′amministratore di condominio?

11/09/2013

punto elenco DIA. Il Comune non può rispondere oltre i 30 giorni

14/12/2012

punto elenco Nuove opportunità di lavoro sul fronte della certificazione energetica

13/12/2012

punto elenco Approvazione dello schema generale di convenzione con le Regioni, ai sensi dell′articolo 156, comma 2, del Codice dei beni culturali e del paesaggio.

13/12/2012

punto elenco Vietato costruire ed abitare in zone a rischio idrogeologico

12/12/2012

punto elenco Parte la vendita dei beni demaniali on-line

12/12/2012

punto elenco DURC, invio tramite PEC dall′Inail

10/12/2012

punto elenco Esenti dagli oneri concessori le superfici dei posti auto?

05/12/2012

punto elenco Vietato l′autolavaggio in zona classificata "verde privato"

05/12/2012

punto elenco Legittima la clausola del bando di gara che impone la residenza

04/12/2012

 

prima pagina pagina precedente Pagina 1 di 89 pagina successiva ultima pagina
 
 
Share |
 
Diritto e Progetti - Rivista giuridica - Electronic Law Review
Copyright Diritto e Progetti Tutti i diritti riservati - 2003-2017
Testata registrata presso il Tribunale di Bari al n. 14/07 - ISSN 1971-887X
cornice
apre cornice
Mappa icona
tratteggio
Chi Siamo icona
tratteggio
tratteggio
Comitato Scientifico icona
tratteggio
Contatti icona
tratteggio
Collabora icona
tratteggio
archivio newsletter icona
tratteggio
chiude cornice


logo giuffre'
logo giuffre'


  

TU edilizia




Geom. Alberto Marcocci

Inserisci il tuo Studio
chiude cornice
 


master
 

apre cornice
F.A.Q. icona
tratteggio
Link icona
News gratuite
per il tuo sito
icona
tratteggio
chiude cornice


 
apre cornice

La tua privacy

cornice
 

logo infobuild

chiude la cornice
acsel